Massimo dell’autonomia

Fai del tuo veicolo elettrico un campione di autonomia.

È facile estendere la durata dell’autonomia se si conosce il modo corretto di farlo. Un insieme di piccoli accorgimenti possono produrre grandi risultati, facendo del tuo veicolo elettrico un vero campione di autonomia. E anche se non è possibile controllare tutto, potrai avere sotto controllo le distanze percorribili a seconda dell’autonomia disponibile. Vuoi sfruttare al massimo la capacità di autonomia del tuo veicolo elettrico? Ecco alcuni punti chiave da tenere in considerazione:

Stile di guida.

L’autonomia viene influenzata da due fattori principali: la velocità di guida e l’intensità di accelerazione. Come regola generale vale: raddoppiando la velocità, l’autonomia si dimezza. Ogni volta che si accelera si consuma energia.

Modi semplici per aumentare l’autonomia:

 

  • Evitare frenate brusche, a meno che non vi sia un’emergenza. Frenare bruscamente significa infatti che, in seguito, bisognerà accelerare di nuovo.
  • Disattivare la modalità Sport quando non è necessaria.
  • Non guidare a velocità elevate. Evitare di guidare a velocità eccessive e di accelerare quando non è necessario.
  • In autostrada: seguire un veicolo con una guida costante, come un camion o un camper, mantenendo sempre la corretta distanza di sicurezza. 
  • Durante la pianificazione del viaggio, evitare percorsi con salite ripide e prolungate.


Lo strumento E-coaching fa parte dei servizi Opel Connected e ti aiuterà a diventare un vero professionista dell’e-driving.

Peso aggiuntivo.

Il peso del veicolo può influenzare l’autonomia in modo diretto. Di conseguenza, è consigliabile scaricare tutti i pesi non necessari prima della partenza:

 

  • Rimuovere gli accessori non necessari.
  • Assicurarsi che i sedili posteriori e la zona di carico non contengano oggetti superflui.
  • I portapacchi sul tetto sono equipaggiamenti estremamente utili per trasportare attrezzature sportive, ma quando inutilizzati riducono l’efficienza aerodinamica del veicolo.

Pressione degli pneumatici.

Per sfruttare al massimo la capacità di autonomia del veicolo è importante assicurarsi che gli pneumatici siano gonfiati correttamente. Gli pneumatici eccessivamente sgonfi consumano più energia e riducono drasticamente il chilometraggio percorribile con una carica completa. Di conseguenza, suggeriamo di controllare la pressione degli pneumatici almeno una volta al mese o prima di intraprendere lunghi viaggi. Se gli pneumatici non sono sufficientemente gonfi, rivolgiti alla stazione di servizio più vicina per portare la pressione ai livelli consigliati.